Circolo Didattico

DOMENICO PROVENZANI

Messaggio augurale del Dirigente scolastico

Messaggio augurale del Dirigente scolastico

Carissimi alunni, genitori, docenti, personale tutto del Circolo Didattico "D. Provenzani”, per il primo anno , ci troviamo insieme in occasione del Natale . In questo particolare momento, che avete scelto di sottolineare con diverse manifestazioni natalizie, mi fa piacere condividere con voi alcune riflessioni  e rivolgere un pensiero affettuoso a tutti voi. Il Natale è festa di luce e di pace, è giorno di interiore stupore e di gioia che si espande nell'Universo. “Expergiscere, homo: quia pro te Deus factus est homo " Svegliati, uomo, poiché per te Dio si è fatto uomo”  (S. Agostino, Discorsi, 185). Rileggendo le parole di S. Agostino che ci invitano al risveglio dal nostro torpore causato dalla frenesia dei giorni che, colmi di affanni, scorrono inesorabilmente, vorrei provare a cogliere, insieme a tutti voi, il senso autentico del Natale di Cristo per rivivere l'invito a rinascere in Lui attraverso l'umiltà, la ricerca della verità, la scelta della giusta dimensione di vita. Questo invito a svegliarsi e porsi in cammino verso verità possa garantirci po’ di serenità,  spingerci ad alimentare la meditazione e la preghiera, aiutarci ad assolvere a tutti gli impegni davanti ai quali ci troveremo ogni giorno nel tentativo di dare un senso alla nostra esistenza e al nostro agire quotidiano. Possa, soprattutto, spingerci ad interrogarci su come il nostro modo di fare e di essere con i nostri alunni comunichi le priorità sulle quali impostiamo la nostra professione; perché non si può sperare di educare alunni, che da adulti comprenderanno l’importanza dei valori veri, quelli su cui fonderanno la loro vita, se noi educatori o “gente di scuola” , tutti nessuno escluso,  dal Dirigente ai Docenti, dal Direttore agli Assistenti, dai Collaboratori ai Genitori non li testimoniamo in quei piccoli gesti che compongono la nostra quotidianità. Dovremmo sforzarci di educarli in modo “speciale” perché possano prepararsi a cambiare in meglio la loro vita e il mondo che li circonda. Oggi, più che mai, è necessario essere autentici, veri, essenziali per contrastare il disinteresse, la banalità , la superficialità che è spesso sinonimo di povertà morale e culturale.E anche se non si è religiosi, il Natale rimane, comunque, un’occasione di spiritualità e di condivisione su ciò che rende più bella la nostra vita e quella di chi vive al nostro fianco. Rimane un’esperienza concreta che ci permette di  narrare  di “un bimbo immensamente potente che nasce in una capanna scaldato da un bue e l’asinello” e di insegnare ai nostri alunni che chi è potente non deve nutrirsi dei peggiori vizi dell’uomo, ma mettersi all’altezza di coloro che è chiamato a servire. Che distanza dalle rappresentazioni attuali dei potenti, dediti a guerre, raggiri, corruzioni, per non dire altro! Sia il Natale un’occasione unica per vivere concretamente quella spiritualità su cui fondare i valori che salvano la vita. Di queste esperienze  i nostri alunni hanno un grande bisogno ed anche noi, se vogliamo restituire un senso ai giorni che inesorabilmente passano. Auguro a me stessa e a tutti voi un Natale del Signore distante dal natale pagano, consumistico, superficiale, insignificante che fa strepito attorno. In particolare, auguro a tutti gli alunni di sentire nel cuore l’attesa del Natale e con esso la gioia vera fatta di piccole cose che, rimanendo in loro costituiranno da adulti il ricordo più bello.                                                                                                                                                                                                                          Il Dirigente Scolastico                                                                                                                                                    Teresa Maria Rita Buscemi

Leggi »



PNSD

Piano Nazionale Scuola Digitale: Un animatore digitale in ogni scuola

Leggi »


Rapporto di Autovalutazione

vai al Rapporto di Autovalutazione

Leggi »


Docenti

Docenti

Area riservata per i docenti.

Leggi »

Personale ATA

Personale ATA

Area Riservata per il personale ATA.

Leggi »

Genitori

Genitori

Tutte le comunicazioni della scuola alle famiglie.

Leggi »

Didattica

Didattica

Tutti i materiali didattici in un click, a scuola e a casa.

Leggi »